OSTEOPATIA

TRATTAMENTI OSTEOPATICI
L’osteopata opera attraverso la palpazione e la manipolazione di muscoli, tessuti molli e articolazioni, con tecniche di allungamento, pressione e resistenza.
Il trattamento manipolativo osteopatico risulta particolarmente indicato nei casi di: lombalgia, cervicalgia, dolori vertebrali, problemi posturali, cefalee ed emicranie, vertigini, otiti, sinusiti, asme, stipsi, sindrome del tunnel carpale, dolori mestruali, traumi sportivi.
Il trattamento osteopatico è generalmente complementare alla maggior parte dei trattamenti medici e riabilitativi.
Possono beneficiare del trattamento osteopatico in generale tutte le persone senza limiti di età, (dai neonati agli anziani), e impegnate in qualsiasi professione.
In Italia, nonostante il ritardo nel riconoscimento legislativo della professione, molta attenzione viene dedicata dalle Associazioni di professionisti presenti sul territorio e riunite nel Consiglio Superiore di Osteopatia. Tali Associazioni stabiliscono precisi requisiti di accesso alla professione e rigorosi programmi didattici alle scuole che si dedicano alla formazione degli Osteopati, in linea con le linee guida dell’organismo di rappresentanza europeo.
Il Centro Riabilitativo San Camillo si avvale per l’effettuazione dei trattamenti osteopatici di una professionista qualificata e di lunga esperienza, Osteopata e Fisioterapista, nella persona di Valeria Ruggiero, già collaboratrice di una delle migliori scuole di formazione presenti sul territorio lombardo, la SOMA di Milano.
CHE COSA E’ L’OSTEOPATIA
L’Osteopatia è una medicina non convenzionale basata sul contatto primario manuale nella fase di diagnosi e trattamento, ovvero un sistema di cure che attraverso la valutazione, la diagnosi e il trattamento di patologie che interessano l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale e può essere applicato ad una vasta varietà di condizioni cliniche.
Riconosciuta dalla Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2002, e inserita tra le “Medicine non convenzionali”, l’Osteopatia considera la persona come unità di corpo, mente e spirito, ponendo quindi l’accento sull’integrità strutturale e funzionale del corpo e la sua tendenza intrinseca ad auto-curarsi.
L’Osteopatia è riconosciuta nei più importanti Paesi europei, mentre in Italia alcune iniziative di legge finalizzate al riconoscimento giuridico si trovano in fase di approvazione dal Parlamento.
I PRINCIPI FONDAMENTALI
Unità del corpo: l’osteopatia considera l’essere umano nella sua globalità, per cui ogni singola parte dipende dalle altre e il funzionamento di ognuna garantisce quello di tutto l’insieme.
Relazione tra struttura e funzione: un corretto equilibrio tra la struttura del corpo nel suo insieme e il funzionamento delle singole parti produce una sensazione di benessere. Quando l’equilibrio si rompe, come a causa di un trauma, avviene una restrizione di mobilità o perdita di movimento in una parte del corpo (ossa, muscoli, organi, ecc.).
Autoguarigione: il terapeuta non guarisce, ma aiuta il corpo ad autocurarsi.

Il Centro Riabilitativo S. Camillo è aperto nei seguenti orari:
dal lunedì al venerdì 8.30-12.30/13.30-19.30; sabato 8.30-12.30.


Per informazioni o appuntamenti tel. 02 92 54 771